Capitani coraggiosi e altre barbarie moderne

street-photo performance 2008

irruzione su un battello sequestrato con donna incinta e ragazzino minorenne.

Una sposa incinta e un giovanissimo ragazzo padre cercano oltre i flutti i popoli che potrebbero aiutarli a immaginare un futuro. In una contemporaneità così buia da ricordare le definizioni più cupe del Medioevo.

Le Autorità hanno fatto della xenofobia la loro bibbia borghese, e pensano di poter blindare i mari, usarli come la loro “zona rossa” privata.

Non hanno futuro. Verranno spazzate come fecero i barbari con l’Impero Romano.

street poster

Foto scattata in strada. Ibimbi delle banlieu, degli immondi CIE, urlano beffardi la loro esistenza nel nostro obiettivo.

I poster vengono attaccati a Torino, Benevento ed in altre città. Tappatevi pure gli occhi.

Sono li ugualmente!

Ed anche quell’orrore che preparate per i vostri figli.

Non chiamatelo futuro. Non lo è!

Quando scopriranno il tunnel che avete costruito per loro, immolando il futuro allo squallido DioDenaro di questa Belle Epoque da operetta, ecco ciò che faranno

Anche questo poster è stato attacchinato in varie location.

Le nostre preferite però restano la Ragad gallery in Ungheria  e l’Askatasuna, inossidabile centro sociale occupato torinese…

Lavarsi la coscienza con la più immacolata faccia di bronzo!

Ecco una abitudine catto-italica che ci ha sempre stuzzicato. Abbiamo deciso di usare proprio il concetto del lavarsi per un expo di vinili customizzati alla quale i dott. Porka’s vengono invitati nel 2010…

Nel poster è ancora più esplicito il concetto…

“Lavatevi le coscienze con la dott. Porka’s fragrance…”

Questa voce è stata pubblicata in General. Contrassegna il permalink.

1 risposta a Capitani coraggiosi e altre barbarie moderne

  1. c littlestairs scrive:

    May your awareness become everyone’s awareness… one day.

I commenti sono chiusi.